Garlic Cream&Barbarià Biscuits, Flour, Grissini

GAS La Credenza offers you a wide range of products from the Fattoria dell’Aglio di Caraglio (a small city located in the Grana Valley, in the province of Cuneo, closely linked to the production of a sweet and delicate garlic from organic agricolture).

The garlic cream is delicious on bread, with boiled vegetables, in rice or pasta; it is a perfect cream for new inventions and creative dishes!

Barbarià flour, biscuits, pasta and other products made from this particular cereal, result of the mixed cultivation of wheat and rye in the same field. The two species are planted together. They grow, are harvest and processed together. The term barbarià refers to the “bastardization” of rye, which has been pollinated by wheat in the field. The cereal takes part to the crop rotation for the garlic production. It also comes from organic farming.

CO2 emissions until the flour production are minimized: the company carries out all the transports with an electric vehicle, the mill where the grinding takes place is carried out by a photovoltaic system. Furthermore, 20% of the collection is made by hand.

For further informations check their website!


GAS La Credenza offre una vasta gamma di prodotti provenienti dalla Fattoria dell’Aglio di Caraglio (cittadina della Val Grana,situata in provincia di Cuneo, molto legata alla produzione di un aglio dolce e delicato, prodotto da agricoltura biologica).

La crema all’aglio è una crema leggera, composta principalmente di latte e del particolare aglio di Caraglio. Ottima spalmata sul pane, con le verdure bollite, nel riso e nella pasta; perfetta per nuove invenzioni!

La farina, la pasta, i biscotti e tutti i prodotti della linea BarbariàIl barbarià è un un cereale particolare, frutto della coltivazione mista in campo di grano e segale. Le due specie sono piantate nello stesso campo in differenti percentuali. Crescono, vengono raccolte ed elaborate insieme. Il termine barbarià si riferisce all’ “imbastardimento” della segale, impollinata in campo dal grano. Il cereale si introduce nel ciclo di rotazione delle colture dell’aglio e proviene anch’esso da agricoltura biologica.

Le emissioni di CO2 fino alla produzione della farina sono ridotte al minimo: l’azienda effettua tutti i trasporti del cereale con un mezzo elettrico, il mulino dove avviene la macinazione funziona tramite un sistema fotovoltaico. Inoltre il 20% della raccolta viene effettuato a mano.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito web!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s